CASH MANAGEMENT E GESTIONE DELLA TESORERIA

Parte del percorso

Calendario

6. 13 e 20 giugno 2018 - ore 09.00/18.00

Totale Ore

24

presso SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12

Obiettivi

Il percorso di formazione si pone l’obiettivo di fornire i concetti e gli strumenti base per conoscere, quantificare e gestire l’aspetto finanziario nel governo di una società.
Dopo l’introduzione di concetti basilari quali i flussi finanziari, gli strumenti di pagamento e le forme di finanziamento, ed elementi per comprendere il proprio rischio di credito così come analizzato dalle banche, saranno proposti fin dal primo incontro gli strumenti operativi utili per gestire:
1) Il cash management: ovvero la gestione delle linee di affidamento nel quotidiano con obiettivi di riduzione del costo e contenimento dell’esposizione finanziaria;
2) La pianificazione finanziaria: ovvero la quantificazione del fabbisogno finanziario e la scelta delle corrette forme di finanziamento con attenzione al rischio di liquidità e ai costi connessi
3) Il rapporto con gli istituti di credito: come migliorare il proprio merito di credito, come effettuare le richieste alle banche e come negoziare le condizioni
Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di cogliere e gestire la dimensione finanziaria della propria azienda con degli strumenti operativi di supporto. Saranno inoltre in grado di dialogare attivamente con gli istituti di credito senza subirne passivamente le decisioni.

A chi è rivolto?

Responsabili Finanziari/Amministrativi e al personale dell’area Amministrazione Finanza e Controllo che si occupa di attività inerenti la tesoreria e la pianificazione finanziaria.

Relatore

ALESSANDRO DE LUCA, manager e docente in corsi di gestione finanziaria.

Programma

Prima Giornata: IL CASH MANAGEMENT E LE FORME DI FINANZIAMENTO
1. Gestione di Tesoreria e flussi di cassa
- I mezzi di pagamento e la moneta
- L’attività aziendale e i flussi monetari
- I processi di tesoreria
- Gli strumenti di pagamento
2. Il processo di cash management
- I criteri guida della gestione dei flussi di cassa
- La proiezione dei saldi di conto corrente
- Il bilanciamento dei saldi
3. La tecnologia
- I sistemi gestionali di tesoreria
- I sistemi di connessione con le banche
4. I finanziamenti bancari
- L’apertura di credito in conto corrente
- Il finanziamento dei crediti (gli anticipi)
- I finanziamenti all’importazione
- I finanziamenti a lungo termine (mutui, linee di credito rotative, finanziamenti sindacati)
5. Il factoring
6. Il Supply Chain Financing
7. Il leasing
Esercitazione pratica:
La proiezione dei saldi di conto corrente e il bilanciamento dei saldi;
La predisposizione di un prospetto di confronto fra i costi delle diverse forme di finanziamento

Seconda Giornata: LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA
1. Il rischio di liquidità
- Il processo di gestione
- I fattori di rischio
- Le modalità di attenuazione
2. Lo scopo e i contenuti della pianificazione finanziaria
- Gli obiettivi della pianificazione
- Pianificazione e incertezza
- I metodi diretto e indiretto
- I livelli di pianificazione finanziaria
3. Il processo di previsione
- La scelta dello schema dei flussi di cassa
- La gestione delle informazioni
4. La previsione dei flussi di cassa
- Il Budget finanziario annuale
- Il Cash Flow forecast infrannuale
5. Il rendiconto finanziario
- Le aree gestionali e i flussi finanziari
- Le determinanti dei flussi finanziari
- Flussi finanziari e disponibilità liquide
- Lo schema di rendiconto finanziario OIC 10
- L'analisi della dinamica finanziaria
Esercitazione pratica:
La realizzazione del Budget Finanziario e l’identificazione delle linee di affidamento

Terza Giornata: RELAZIONI BANCARIE E IL MERITO DI CREDITO
1. L'attività bancaria
2. Le regole della vigilanza sulle banche: Basilea 3
3. Il rischio di credito
4. Il rating
5. La gestione del rapporto con la banca
6. La valutazione delle banche
7. Il ruolo del sistema gestionale di tesoreria
Esercitazione pratica:
predisposizione di un fascicolo informativo per le banche a supporto delle richieste dell’azienda

  • euro

    680,00 Euro + IVA Iscritto a Confindustria TV, PD, VI e Territoriali FVG
    850,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    I prezzi sono comprensivi di colazione di lavoro.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F005.18

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0422-916458 - impresa@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.