COME RIDURRE GLI ONERI FINANZIARI MIGLIORANDO IL RATING BANCARIO
Impariamo a pianificare la finanza aziendale comprendendo e gestendo il rapporto banche impresa

Parte del percorso

Calendario

10 e 17 maggio 2017, orario 9.00/18.00

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Alla luce della continua evoluzione della normativa inerente i rapporti giuridici tra banche e imprese, e della necessità di ridurre il costo dell’indebitamento finanziario, è fondamentale adottare un costante monitoraggio delle condizioni economiche e contrattuali applicate dagli Istituti di Credito, oltre che assumere consapevolezza del proprio rating bancario.
La finalità del corso è quindi di dotare le imprese partecipanti - anche con esempi pratici – sia degli strumenti di controllo della propria posizione debitoria verso le banche (analisi della centrale rischi Banca d’Italia, determinazione del costo delle linee di credito utilizzate e benchmarking) sia delle informazioni circa gli obblighi e i diritti connessi ai rapporti giuridici instaurati con gli Istituti di Credito.
Ciò al fine di approntare una gestione proattiva e consapevole delle relazioni con il sistema bancario.
Inoltre si provvederà ad illustrare, approfondire e confrontare - anche con esempi pratici – i metodi per condurre una adeguata autodiagnosi finanziaria e le forme tecniche di copertura dei fabbisogni finanziari utili per migliorare il proprio profilo di rischio (rating).
In ottica di diversificazione delle fonti di approvvigionamento finanziario sarà inoltre attribuita una particolare attenzione ai canali alternativi a quello bancario.

A chi è rivolto?

Titolari d’azienda, manager, responsabili amministrativi - finanziari.

Relatore

dr. Enrico Bozzolan
Dottore Commercialista ed Esperto Contabile e Revisore Legale, dal 1997 svolge la propria attività professionale occupandosi prevalentemente di analisi economico-finanziarie individuali e comparate, sviluppo e revisione di business plans, gestione dei rapporti banca – impresa, valutazioni d’azienda e di partecipazioni. Ha collaborato con riviste professionali specializzate e tenuto corsi e convegni in materia di economia aziendale.

Avv. Alessandro Da Re
Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Treviso, ha maturato un’esperienza ultra decennale nell’ambito bancario e finanziario, svolgendo con particolare competenza la consulenza inerente i rapporti giuridici tra imprese e banche/altri intermediari finanziari. Ha assistito, altresì, numerose aziende nella gestione della crisi di impresa, curando le relazioni con il ceto bancario.

Programma

1. l miglioramento del rating aziendale attraverso l’uso di strumenti finanziari tradizionali ed innovativi:
· rischio di credito e rating aziendali;
· azioni e tecniche finanziarie per governare il rating bancario;
· le fonti di finanziamento “tradizionali” per il fabbisogno aziendale;
· gli strumenti finanziari agevolati da Veneto Sviluppo s.p.a.;
· nuove frontiere di finanziamento aziendale: aspetti giuridici ed economici
- mini – bond,
- cambiali finanziarie,
- private equity,
- crowdfunding.

2. Il monitoraggio dell’indebitamento bancario. Opportunità di ottimizzazione dei costi e dei rapporti contrattuali:
· costo dell’indebitamento bancario e rating aziendale: le determinanti della relazione;
· monitorare la propria Centrale Rischi della Banca d’Italia;
· determinare il costo delle proprie fonti finanziarie: dall’apertura di credito in c/c al mutuo;
· l’analisi di benchmark e il dossier informativo da presentare alla banca per il mantenimento / ampiamento delle linee di credito;
· profili generali dei contratti di finanziamento e delle garanzie da rilasciare;
· trasparenza e pubblicità dei contratti;
· istruttoria e merito creditizio;
· lo ius variandi e le comunicazioni alla clientela;
· caratteristiche, funzionamento e gestione delle errate rilevazioni nella Centrale Rischi;
· l’arbitro bancario e finanziario e la procedura di mediazione obbligatoria;
· novità in materia di capitalizzazione degli interessi attivi e passivi (d.l. n.18/2016 e decreto CICR N.343/2016).

  • euro

    450,00 Euro + IVA Iscritto a Confindustria TV, PN, PD, VI
    570,00 Euro + IVA.

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F012.17

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0434/526479 - impresa@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.