Laboratorio pratico di statistica

Oltre i numeri: dai dati statistici alle informazioni per migliorare i processi decisionali.
La statistica per tutti, per capirci finalmente qualcosa! e applicarla veramente.


“Dopo tutto i dati hanno una vera utilità solo se aiutano un'azienda a prendere decisioni strategiche migliori. La tua organizzazione può anche avere accesso al più grande archivio di dati del mondo, ma è inutile se non dispone dei mezzi per convertirli in informazioni puntuali che ne guidino l'operato.”
Daniel Waisberg, Analytics Advocate, Google.

I dati aziendali costano sempre meno. E per questo ce ne sono sempre di più. Alzi la mano chi di noi non si è mai trovato davanti a una quantità di dati da elaborare pensando con disagio «e adesso»? I dati assumono un'importanza rilevante solo se è possibile convertirli in informazioni per poter essere utilizzate aziendalmente, per guidare scelte e supportare decisioni. Le informazioni diventano il fulcro della reportistica, dell’analisi e del forecasting, ma anche l’elemento centrale della gestione per obiettivi.

La prima cosa da stabilire è cosa si desidera ottenere dai dati e definirne il valore. La seconda è quali modalità e quali tecniche statistiche permettono di ottenere dai dati ciò che serve.

È per questo che nasce il percorso Laboratorio pratico di Statistica, aperto a chi pensa di non saperne nulla come a chi, come idea, si sente un esperto, mescolando teoria e pratica anche sui dati portati dai partecipanti e rendendo tutto più facile e immediatamente applicabile.

I dati di produzione, di progettazione, degli acquisti, commerciali, etc. vengono presi ed elaborati attraverso un semplice processo e strumenti software immediatamente comprensibili, per ottenere l’importante risultato di trasformare i dati in informazioni.

Proprio come per una storia, un progetto comprenderà una descrizione (il contesto), un conflitto (l'esigenza), una risoluzione (l'approccio) e un lieto fine (il risultato).

Creare sintesi, diagrammi, grafici e tabelle equivale a dialogare con i dati; ci aiuta a conoscere le cifre per ricavarne informazioni interessanti, filtrando i dati per eliminare quelli non pertinenti e concentrarsi sui punti più significativi; classificando i dati per importanza; raggruppando e riassumendo i dati in diversi gruppi; visualizzando e

La domanda è: come interpretare le storie più significative che i dati sono in grado di raccontare, senza essere travolti dalle informazioni?

Diventa uno Statistics Expert e lo scoprirai!
 

MODULI