home / formazione / CONOSCERE I COSTI AZIENDALI PER DECIDERE & COSTRUIRE IL BUDGET

CONOSCERE I COSTI AZIENDALI PER DECIDERE & COSTRUIRE IL BUDGET

PERCORSO
Sede
SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12
Durata
30h
Data inizio
10-11-2022
Costo
990,00 € + IVA
Codice
CA.AFC.F016.22
Perché partecipare
Programma
A chi é rivolto
Relatori
Informazioni

Fa parte del percorso

Management Lab

perchè partecipare

Un corso rivolto al Strategy Manager, responsabile dei piani strategici aziendali annuali e a lungo termine, al fine di sostenere gli obiettivi di crescita rafforzando il core business e sviluppando un vantaggio competitivo.

Il corso mira a fornire le risposte a domande quali:
- Come selezionare le informazioni rilevanti per prendere decisioni efficaci e prevedere e spiegare le conseguenze economiche di ciascuna decisione?
- Come prevedere l'evoluzione dei risultati economici e finanziari nonché verificare la sensitività dei risultati stessi al mutare delle variabili tecniche e guidare, pianificare e controllare le decisioni strategiche d'impresa?

Il percorso formativo proposto mira a:
- far acquisire ai partecipanti la capacità di costruire, analizzare e controllare l’andamento dei costi;
- mettere in condizione di utilizzare le configurazioni di costo più indicate per prendere le decisioni;
- permettere ai partecipanti una piena comprensione del processo di budget;
- offrire le conoscenze per una corretta predisposizione ed elaborazione del budget aziendale.

programma

Prima giornata
DECIDERE CON NUMERI IN MANO: CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE

1) Per il controllo di gestione risponderemo ai seguenti quesiti:
- che cos’è il controllo di gestione?
- quali aziende possono trarre beneficio dal controllo di gestione?
- quali informazioni può fornire il controllo di gestione e come possono migliorare la qualità della direzione di un’azienda?
- quali strumenti e tecniche utilizza il controllo di gestione?
- quali sono i tipici costi che un’azienda deve preventivare se intende dotarsi di un sistema di controllo di gestione?
- quali benefici derivano da un efficiente sistema di controllo di gestione?

2) Per la pianificazione a medio lungo termine, risponderemo ai seguenti quesiti:
- che cos’è un budget?
- a chi serve il budget?
- perché pianificare anche in periodi di elevata incertezza?
- con che finalità viene redatto?
- quali elementi lo compongono?
- chi deve essere coinvolto nella sua stesura?
- quando è utile realizzarlo e quando diventa inutile?
- quali confronti in itinere, quali scostamenti analizzare?
- a cosa servono le proiezioni a fine anno (preconsuntivi/forecast)?

Seconda giornata
L’ANALISI DEI COSTI: COME DECIDERE AL MEGLIO IN TEMPI DI INCERTEZZA

- Criteri di imputazioni
- Obiettivi dell’analisi
- Analisi dei costi vera e propria
- Redditività per linea di prodotto e per cliente
- Determinazione del punto di pareggio
- Rotazione del magazzino
- Cash flow
- Ciclo finanziario
- Casi ed esempi

Terza e quarta giornata
BUDGET: PER POTER PROGRAMMARE, CONTROLLARE E INCENTIVARE

1) Concetti generali sul budget
- perché il budget?
- dal business plan al budget: il master budget
- le fasi logiche del processo di budget
- l'approccio top-down e quello bottom-up
- il ruolo della funzione amministrativa
- le fasi di formazione del budget
- il calendario di budget

2) Il Budget commerciale
- il budget delle vendite
- il margine di contribuzione
- i costi variabili commerciali
- il budget flex
- i costi fissi commerciali
- le relazioni del budget commerciale
- un caso aziendale

3) Il Budget di produzione
- produzione a stock
- produzione su commessa
- la politica delle scorte
- la stagionalità
- la programmazione della produzione
- i costi variabili di produzione: la determinazione dei fabbisogni di risorse dirette
- il costo standard
- il Budget degli acquisti
- il Budget delle lavorazioni esterne
- i costi fissi di produzione
- un caso aziendale

4) Il Budget dei costi fissi generali
- il Budget della Direzione Generale
- il Budget della Direzione Amministrativa

5) Il Budget degli investimenti
- il Budget degli investimenti
- il Budget degli ammortamenti

6) L'aggregazione del Budget economico
- la verifica di fattibilità
- un caso aziendale

7) Mensilizzazione degli obiettivi e analisi degli scostamenti
- criteri di mensilizzazione/stagionalità
- report periodico e analisi scostamenti

a chi è rivolto

Titolari, dirigenti, direttori commerciali, vendite, marketing e Manager che vogliono migliorare la comprensione dei fatti economico-finanziari in azienda e sviluppare relazioni più produttive con gli addetti ai lavori

relatori

  • FABIO GECCHELE, Ingegnere, Docente e Consulente di Direzione nell’area Pianificazione, Organizzazione e IT.

INFORMAZIONI

Ecco tutte le info pratiche per partecipare al corso.

SEDE

SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12

DURATA

30h

INCONTRI

4


CALENDARIO

10, 17, 24 novembre e 1 dicembre 2022 - orario 9.00/17.30


COSTO

990,00 Euro + IVA
iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Confindustria Alto Adriatico sede di Pordenone
1.190,00 Euro + IVA

Agevolazioni:
· la quota di iscrizione comprende la partecipazione di due collaboratori appartenenti alla stessa azienda
· sul terzo partecipante e sui successivi, appartenenti alla stessa azienda, verrà applicato uno sconto del 25%.

Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

Contatta direttamente il referente:

MARCO BIANCHI