ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI - Norma CEI 11-27, livelli 1A e 2A (modulo teorico)
Formazione teorica per PES-PAV

Calendario

2 dicembre 2019 - orario 9.00/17.30; 9 dicembre 2019 - orario 9.00/17.00

Totale Ore

14,5

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Fornisce alle figure professionali esposte al rischio elettrico le informazioni necessarie per lavorare in sicurezza, come previsto dalla Norma CEI EN 50110 “Esercizio degli impianti elettrici” e delle Norme CEI 11-27 “Esecuzione dei lavori elettrici a tensione non superiore a 1000V. in corrente alternata e 1500 V. in corrente continua” e dal D.Lgs 81/08.
Fornisce le conoscenze teoriche necessarie per l’effettuazione dei lavori elettrici in tensione e la messa in sicurezza degli impianti fuori tensione consentendo al Datore di lavoro, che ha l’obbligo di qualificare il personale esposto al rischio elettrico, di attribuire ai propri lavoratori la qualifica di Persona Esperta (PES) e Persona Avvertita (PAV).

Riferimento Normativo

- Artt. 37 e 82 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81;
- Norme CEI EN 50110-1:2014 e CEI 11-27:2014 (IV edizione)

A chi è rivolto?

Personale esposto al rischio elettrico, installatori, manutentori, verificatori, in possesso di conoscenze di impianti elettrici e specifica esperienza nella conduzione dei lavori.
Per la partecipazione al corso è prevista una buona conoscenza della lingua italiana.

Programma

Livello 1A CEI 11-27 - Conoscenze teoriche
- Conoscenza delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo ai principi ispiratori del Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i. come chiave d’interpretazione della cultura della sicurezza.
- Conoscenza delle prescrizioni:
1. della Norma CEI EN 50110-1 e della Norma CEI 11-27 per gli aspetti comportamentali;
2. di base delle Norme CEI EN 61936-1 (CEI 99-2) e CEI EN 50522 (CEI 99-3) per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in BT.
- Nozioni circa gli effetti dell’elettricità (compreso l’arco elettrico) sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso.
- Attrezzatura e DPI: impiego, verifica e conservazione.
- Le procedure di lavoro generali e/o aziendali; le responsabilità ed i compiti dell'URI, RI, URL e PL; la preparazione del lavoro; la documentazione; le sequenze operative di sicurezza; le comunicazioni; il cantiere.

Livello 2A CEI 11-27 - Conoscenze teoriche di base per lavori sotto tensione
- Norme CEI 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sotto tensione).
- Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione.
- Attrezzatura e DPI: particolarità per i lavori elettrici sotto tensione.
- Prevenzione dei rischi elettrici.
- Copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli (URI, RI, URL, PL).

Esame finale di verifica dell’apprendimento.

  • euro

    320,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    460,00 Euro + IVA

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Qualità Sicurezza Ambiente CA.QSA.F043.19

    Riferimenti: Federica Moino - 0434/526479 - sicurezza@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.