ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (GRUPPO B/C)

Calendario

9, 11 e 16 ottobre 2019 - orario 14.00/18.00

Totale Ore

12

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Il corso è destinato alla formazione degli Addetti di Primo Soccorso di nuova nomina e include conoscenze teoriche e abilità di intervento pratiche rispetto alle situazioni di emergenza sanitaria più comuni in azienda.

Riferimento Normativo

- Art. 37, comma 9 e art. 45, comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81;
- D.M. 388/03 “Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell’art. 15, c. 3, del D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626, e ss.mm.ii.”

A chi è rivolto?

Addetti al Primo Soccorso in aziende del gruppo B o C (come da classificazione prevista dal D.M. 388/03).

Per la partecipazione al corso è prevista una buona conoscenza della lingua italiana.

Programma

MODULO A
- Allertare il sistema di soccorso
a) Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.);
b) comunicare le predette informazioni in maneira chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza.
- Riconoscere un'emergenza sanitaria
1) Scena dell'infortunio.
2) Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato.
3) Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio.
4) Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.
- Attuare gli interventi di primo soccorso
1) Sostenimento delle funzioni vitali.
2) Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso.
- Conoscere i rischi specifici dell'attività svolta.

MODULO B
- Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
1) Cenni di anatomia.
2) Lussazioni, fratture e complicanze.
3) Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.
4) Traumi e lesioni toraco-addominali.
- Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
1) Lesioni da freddo e da calore.
2) Lesioni da corrente elettrica.
3) Lesioni da agenti chimici.
4) Intossicazioni.
5) Ferite lacero contuse.
6) Emorragie esterne.

MODULO C
- Acquisire capacità di intervento pratico
1) Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN.
2) Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute.
3) Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.
4) Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.
5) Principali tecniche di tamponamento emorragico.
6) Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
7) Principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

  • euro

    220,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    320,00 Euro + IVA

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Qualità Sicurezza Ambiente CA.QSA.F031.19

    Riferimenti: Federica Moino - 0434/526479 - sicurezza@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.