BUDGET FINANZIARIO: COME FARE L’ANALISI DEL FABBISOGNO FINANZIARIO DI BREVE

Parte del percorso

Calendario

22 e 28 maggio 2019 - orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00

Totale Ore

16

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Il percorso di formazione si pone l’obiettivo di fornire i concetti e gli strumenti base per conoscere, quantificare e gestire l’aspetto finanziario, proponendo strumenti tecnico-operativi di immediato utilizzo.
Il budget finanziario è uno strumento fondamentale del controllo di gestione, del monitoraggio e dell'evoluzione delle esigenze di liquidità, comportando la consapevolezza sulle capacità aziendali di operare in equilibrio finanziario di breve, in termine di flussi di cassa periodali che siano in grado di ripagare il servizio del debito.
Prevedere i flussi finanziari mensili e conoscere la struttura del capitale circolante consente di affrontare i rischi di liquidità e prendere le migliori decisioni a supporto delle scelte imprenditoriali.
L’obiettivo del corso, quindi, è quello di fornire ai partecipanti dei tools finanziari di immediato utilizzo e di maturare una visione finanziaria utile per valutare la più conveniente ed opportuna allocazione del capitale con attenzione al rischio di liquidità.
Durante il corso gli argomenti trattati saranno oggetto di esemplificazioni attraverso l’utilizzo di Excel.

Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di cogliere e gestire la dimensione finanziaria della propria azienda con degli strumenti operativi di supporto. Saranno inoltre in grado di dialogare attivamente con gli istituti di credito senza subirne passivamente le decisioni.

A chi è rivolto?

Responsabili Finanziari/Amministrativi e personale dell’area Amministrazione Finanza e Controllo che si occupa di attività inerenti la tesoreria e la pianificazione finanziaria.

Relatore

ROSARIO STEFANELLI consulente e formatore aziendale in ambito controllo di gestione ed analisi e pianificazione economico-finanziaria

Programma

· Cenni sulla costruzione del piano finanziario e dei flussi di cassa pluriennali.
· Fabbisogno finanziario di breve da piano pluriennale e Fabbisogno finanziario di breve infrannuale.
· Budget finanziario: metodologie di costruzione.
· Capitale circolante netto: costruzione; trend e analisi di scenario.
· Leve di miglioramento del circolante netto operativo
· Analisi di sensitività e di scenario sui flussi di cassa pianificati: Capitale circolante (DSO, DPO).
· Posizione finanziaria netta.
· Break even finanziario e Cruscotto di saturazione del break even finanziario.
Controllo del Dscr (Debt Service Coverage Ratio- indicatore di bancabilità a servizio del debito)

  • euro

    455,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    555,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F008.19

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0434/526479 - impresa@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.