CASH MANAGEMENT E GESTIONE DELLA TESORERIA

Parte del percorso

Calendario

14, 21 e 28 novembre 2019 - orario 9.00/13.00 e 14.00/18.00

Totale Ore

24

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Il percorso di formazione si pone l’obiettivo di fornire i concetti e gli strumenti base per conoscere, quantificare e gestire l’aspetto finanziario nel governo di una società.
Dopo l’introduzione di concetti basilari quali i flussi finanziari, gli strumenti di pagamento e le forme di finanziamento, ed elementi per comprendere il proprio rischio di credito così come analizzato dalle banche, saranno proposti fin dal primo incontro gli strumenti operativi utili per gestire:
1) Il cash management: ovvero la gestione delle linee di affidamento nel quotidiano con obiettivi di riduzione del costo e contenimento dell’esposizione finanziaria;
2) La pianificazione finanziaria: ovvero la quantificazione del fabbisogno finanziario e la scelta delle corrette forme di finanziamento con attenzione al rischio di liquidità e ai costi connessi
3) Il rapporto con gli istituti di credito: come migliorare il proprio merito di credito, come effettuare le richieste alle banche e come negoziare le condizioni
Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di cogliere e gestire la dimensione finanziaria della propria azienda con degli strumenti operativi di supporto. Saranno inoltre in grado di dialogare attivamente con gli istituti di credito senza subirne passivamente le decisioni.

A chi è rivolto?

Responsabili Finanziari/Amministrativi e al personale dell’area Amministrazione Finanza e Controllo che si occupa di attività inerenti la tesoreria e la pianificazione finanziaria.

Relatore

CIELO DANIELA, manager e docente in corsi di gestione finanziaria.

Programma

Prima Giornata: IL CASH MANAGEMENT E LE FORME DI FINANZIAMENTO
1. Gestione di Tesoreria e flussi di cassa
1.1. I mezzi di pagamento e la moneta
1.2. L’attività aziendale e i flussi monetari
1.3. I processi di tesoreria
1.4. Gli strumenti di pagamento
2. Il processo di cash management
2.1. I criteri guida della gestione dei flussi di cassa
2.2. La proiezione dei saldi di conto corrente
2.3. Il bilanciamento dei saldi
3. La tecnologia
3.1. I sistemi gestionali di tesoreria
3.2. I sistemi di connessione con le banche
4. I finanziamenti bancari
1.1. L’apertura di credito in conto corrente
1.2. Il finanziamento dei crediti (gli anticipi)
1.3. I finanziamenti all’importazione
1.4. I finanziamenti a lungo termine (mutui, linee di credito rotative, finanziamenti sindacati)
5. Il factoring
6. Il Supply Chain Financing
7. Il leasing
Esercitazione pratica:
La proiezione dei saldi di conto corrente e il bilanciamento dei saldi;
La predisposizione di un prospetto di confronto fra i costi delle diverse forme di finanziamento

Seconda Giornata: LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA
1. Il rischio di liquidità
1.1. Il processo di gestione
1.2. I fattori di rischio
1.3. Le modalità di attenuazione
2. Lo scopo e i contenuti della pianificazione finanziaria
2.1. Gli obiettivi della pianificazione
2.2. Pianificazione e incertezza
2.3. I metodi diretto e indiretto
2.4. I livelli di pianificazione finanziaria
3. Il processo di previsione
3.1. La scelta dello schema dei flussi di cassa
3.2. La gestione delle informazioni
4. La previsione dei flussi di cassa
4.1. Il Budget finanziario annuale
4.2. Il Cash Flow forecast infrannuale
5. Il rendiconto finanziario
5.1. Le aree gestionali e i flussi finanziari
5.2. Le determinanti dei flussi finanziari
5.3. Flussi finanziari e disponibilità liquide
5.4. Lo schema di rendiconto finanziario OIC 10
5.5. L'analisi della dinamica finanziaria
Esercitazione pratica:
La realizzazione del Budget Finanziario e l’identificazione delle linee di affidamento

Terza Giornata: RELAZIONI BANCARIE E IL MERITO DI CREDITO
1. L'attività bancaria
2. Le regole della vigilanza sulle banche: Basilea 3
3. Il rischio di credito
4. Il rating
5. La gestione del rapporto con la banca
6. La valutazione delle banche
7. Il ruolo del sistema gestionale di tesoreria
Esercitazione pratica:
predisposizione di un fascicolo informativo per le banche a supporto delle richieste dell’azienda

  • euro

    635,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    805,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F028.19

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0434/526479 - impresa@unisef.it

Questo corso è inserito nel Leaning Kit. Scopri i vantaggi della proposta dedicata alle aziende.

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.