COME RIELABORARE I DATI DI BILANCIO PER LEGGERE LA PROPRIA AZIENDA
Strumenti operativi per l’elaborazione periodica della lettura del bilancio

Parte del percorso

Calendario

05, 12, 19 novembre 2019 - ore 09.00/18.00

Totale Ore

24

presso SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12

Obiettivi

Far comprendere ai decisori d’impresa ed ai loro collaboratori che l’obbiettivo non è leggere il bilancio bensì “leggere la gestione attraverso il bilancio”!
La gestione si riflette nel bilancio, la lettura del quale permette di ritrarre informazioni che con metodologie di analisi conducono all’ interpretazione della dinamica economico-finanziaria e quindi alla capacità di lettura della propria azienda.
L'analisi di bilancio mira a comprendere la gestione economica, finanziaria e patrimoniale di un'azienda tramite lo studio del bilancio di esercizio e dei dati da questo ricavabili.
Il management, operando con le analisi dei dati sul bilancio, dopo le opportune integrazioni aggiuntive, conosciute solo a livello di alta direzione, ha la possibilità di:
1. di valutare la situazione in cui l'azienda si trova (funzione di natura storica delle analisi);
2. di fissare gli obiettivi verso i quali indirizzare l'impresa stabilendo le azioni idonee a realizzarli (funzione di natura prospettica delle analisi).
Il seminario viene strutturato con un taglio molto operativo per permettere che i contenuti possano essere di immediato utilizzo da parte dei partecipanti.
Obiettivo del seminario: fornire strumenti concreti, operativi e di semplice comprensione per importare, riclassificare, elaborare ed analizzare i propri dati di bilancio tramite i fogli di calcolo. Trasferire metodiche che permettano di applicare i principi del controllo di gestione, come ad esempio l’analisi dei costi variabili e fissi, il calcolo del punto di pareggio e la rilevazione periodica della liquidità.

A chi è rivolto?

Direttori Generali, Responsabili amministrativi/ contabili, controller e responsabili di aree di business

Relatore

Ing. Fabio Gecchele - Ingegnere elettronico, Docente e Consulente di Direzione nell’area Pianificazione, Organizzazione e IT .

Programma

· Che cosa è, cosa serve l’analisi di bilancio
- riclassificazione del conto economico a valore aggiunto, a costo del venduto, a costi fissi e variabili.
- riclassificazione dello stato patrimoniale ad impieghi e fonti.
· Acquisizione dei dati da fonti esterne
· Strutturazione del foglio di lavoro: organizzazione del piano dei conti per annate storiche e attuali
· Schemi di analisi gestionale: conto economico a margine di contribuzione e stato patrimoniale con liquidita ed esigibilità decrescente
· La riclassificazione dei dati tramite le più comuni funzioni dei fogli di calcolo
· L’inserimento e la gestione delle rettifiche in modo funzionale
· L’analisi di margini e scostamenti: interpretazione dei dati
· Analisi del break even point
· Capitale circolante, posizione finanziaria e struttura del debito
· Costruire e capire gli indici di bilancio (indici di redditività, produttività, liquidità e disponibilità, struttura finanziaria

Materiale didattico: file in Ms Excel e dispensa in PDF

  • euro

    680,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    850,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    I prezzi sono comprensivi di colazione di lavoro.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F031.19

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0422-916458 - impresa@unisef.it

Questo corso è inserito nel Leaning Kit. Scopri i vantaggi della proposta dedicata alle aziende.

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.