IL CONTRATTO CON I FORNITORI
Focus su errori da evitare e insidie da riconoscere per negoziare bene

Calendario

22, 29 settembre e 6 ottobre 2020 - ore 09.00/17.30

Totale Incontri

3

presso UNIS&F Lab - Via Venzone, 12 - Treviso

Obiettivi

Per gestire correttamente il rapporto con i fornitori e garantire contratti privi di conseguenze negative per l’azienda è indispensabile conoscere gli aspetti legali che caratterizzano i contratti d’acquisto.
Il seminario fornisce il know how indispensabile per preparare, redigere e negoziare un contratto d’acquisto delineando così il percorso da tenere per condurre le trattative precontrattuali, ovvero fornire le principali regole di condotta da seguire sia nella fase della trattativa che in quella di stesura e predisposizione del contratto.

A chi è rivolto?

AD, direttori generali, responsabili acquisti, buyer, addetti acquisti

Relatore

PAGOTTO CHIARA - avvocato libero professionista, curatore fallimentare

Programma

1. IL RAPPORTO CON I FORNITORI
-chi è il contraente forte e chi è quello debole
-perché bisogna prestare attenzione ai contratti con il fornitore
-cosa succede quando l’azienda contratta male
-cos’è il contratto con i fornitori: aspetti legali dello stesso e fonte di obbligazioni
-lo schema perfezionativo del contratto: tra trattativa e la negoziazione, la sua conclusione la fase esecutiva
-lo scambio proposta-accettazione quale schema di perfezionamento del contratto nelle diverse forme
-come gestire bene la proposta e l’accettazione: le regole di condotta da tenere a mente
-le parti contraenti: chi sono e quale ruolo ha ciascuna parte e i collaboratori di ciascuna parte. Possibili eccezioni di carenza di poteri ed effettivo valore giuridico in un’ottica di spersonalizzazione dell’impresa
- come rendere la proposta ferma e vincolante: la proposta irrevocabile
- gli effetti del contratto
- le clausole vessatorie e le altre clausole a cui prestare particolare attenzione

2. LA FASE DELLA TRATTATIVA
-cos’è e quali sono le forme in cui essa si realizza
-quali sono le regole di condotta da osservare
-come tutelarsi
-la buona fede: che cos’è, quando è prescritta espressamente dalla legge, la sempre maggiore importanza attribuita anche al di fuori di una norma espressa di legge
-la vincolatività o meno delle trattative
-la revoca della proposta e dell’accettazione: quando sono possibili e come gestirle
-la concorrenza sleale

3. I DIVERSI TIPI CONTRATTUALI DEL RAPPORTO CON IL FORNITORE
-contratti tipici e atipici
LA COMPRAVENDITA:
-la compravendita: definizione, parti, oggetto, causa, forma
-momento conclusivo del contratto: il consenso o la consegna?
-vendita ad effetti reali e vendita obbligatoria
-vendita di cosa futura
-clausole maggiori a cui prestare attenzione quando di compra da fornitore
-le garanzie per vizi e difetti: cosa fare? come tutelarsi?
-il ritardo di consegna: cosa fare? come tutelarsi?
L’APPALTO:
-l’appalto: definizione, parti, oggetto, causa, forma
-differenza con la compravendita
-principali obbligazioni del fornitore
-come gestire le contestazioni e come farle
-il collaudo
-le responsabilità delle parti coinvolte
ALTRI CONTRATTI TIPICI:
-il contratto d’opera
-la somministrazione
-la subfornitura

  • euro

    680,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    790,00 Euro + IVA
    Agevolazioni:
    · la quota di iscrizione comprende la partecipazione di due collaboratori appartenenti alla stessa azienda

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    I prezzi sono comprensivi di colazione di lavoro.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Fiscale Legale CA.FLE.F012.20

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0422-916458 - impresa@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.