L’IMPOSTAZIONE DEL PIANO INDUSTRIALE: contenuti e modalità di elaborazione del PIANO ECONOMICO

Parte del percorso

Calendario

16, 28 aprile 2021 - ore 09.00/17.30

Totale Incontri

2

presso videoconferenza

Obiettivi

Il percorso formativo che UNIS&F propone, permetterà ai partecipanti di accrescere in modo innovativo le competenze utili per attuare un processo virtuoso di Pianificazione Strategica e Controllo Strategico (sia economico sia finanziario) in modo da ottimizzare i processi interni e di accrescere la capacità di raggiungere obiettivi importanti organizzando, nel lungo termine e con lungimiranza, le risorse economiche, umane e finanziarie a tale scopo.

A chi è rivolto?

Responsabili Finanziari/Amministrativi, Controller e CFO (Chief Financial Officer) ; Responsabili di Unità di Business (aree di affari, divisioni, filiali) di imprese di medie e grandi dimensioni.

I partecipanti sono invitati a verificare in anticipo se la propria dotazione informatica corrisponde ai requisiti minimi descritti a questo link:  https://support.logmeininc.com/it/gotomeeting/help/requisiti-di-sistema-g2m010003

Relatore

ROSARIO STEFANELLI consulente e formatore aziendale in ambito controllo di gestione ed analisi e pianificazione economico-finanziaria

Programma

La pianificazione: contenuti e scopi
Pianificazione dei Ricavi per settore
- Previsione dei volumi: Analisi regressione, Value at risk, simulazione montecarlo, Cono di volatilità
- Pianificazione dei volumi (approccio proattivo): Break even driven e leva operativa
- Previsione Prezzi (tecniche di pricing e leva del prezzo per analisi di sensitività; costi non controllabili)
Il piano di produzione: consumo analitico dei materiali (Costi standard) per settore/prodotto
Pianificazione degli acquisti
- Politica delle scorte e lead time
- Previsione costo commodities
Pianificazione altri costi variabili industriali diretti (Lavorazione c/terzi, imballaggio, altri servizi esterni industriali)
Pianificazione costi variabili commerciali diretti (Provvigioni, trasporto)
Pianificazione Marginalità contributiva di primo livello per settore
Pianificazione di costi diretti (parametrici) fissi industriali
- Manodopera diretta
- Ammortamenti tecnici (piano degli investimenti)
- Livelli di saturazione e investimenti minimi incrementali
Pianificazione Marginalità contributiva di secondo livello per settore
Pianificazione delle spese fisse indirette
- Incremento spese indirette (amministrazione, logistica, magazzino, commerciale, IT, produzione)
- Driver di spesa (processi aziendali, key man, fattori critici di successo, obiettivi di piano)
Pianificazione ammortamenti indiretti (piano degli investimenti)
Margine netto di settore: Criteri di ribaltamento dei costi indiretti
Pianificazione del Break even point economico di settore (volume, di fatturato, temporale)
Consolidamento dei conti economici di settore: Piano economico aziendale
Pianificazione del Break even point economico aziendale (volume, di fatturato, temporale)
Modalità di costruzione degli scenari di stress test (diversi driver)
Esercitazione: l’elaborazione del piano economico

  • euro

    480,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Unione Industriali Pordenone
    600,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F002.21

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0422-916458 - impresa@unisef.it

Questo corso è inserito nel Leaning Kit. Scopri i vantaggi della proposta dedicata alle aziende.

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.