LA CONTABILITA’ GENERALE PER IL BILANCIO D’ESERCIZIO
livello 2

Parte del percorso

Calendario

26 novembre, 3 e 10 dicembre 2020 - ore 09.00/17.30

Totale Incontri

3

presso SEDE DI TREVISO - Piazza delle Istituzioni, 12

Obiettivi

Il corso fornisce a chi già possiede le competenze di base di contabilità il necessario approfondimento sulle scritture contabili e di assestamento, sulle principali norme in materia di imposte dirette ed indirette, sulla redazione e lettura del bilancio.
L’obiettivo del corso è fornire le conoscenze avanzate necessarie per la redazione del bilancio secondo la normativa del codice civile/ principi contabili e per il calcolo delle imposte di competenza; e apprendere ad utilizzare le scritture contabili in funzione delle esigenze di bilancio.
Il seminario pertanto affronta in modo organico ed approfondito l’ampia gamma di tematiche amministrative, civilistiche e fiscali che interessano la redazione del bilancio, dedicando particolare attenzione alle modalità di determinazione delle basi imponibili ai fini delle imposte sui redditi (IRES) e dell’IRAP e alle differenze tra i criteri di valutazione civilistici e fiscali.

A chi è rivolto?

Responsabili e quadri amministrativi di nuova nomina, Capi Contabili, Addetti alla contabilità generale, clienti e fornitori.

Relatore

IULA FRANCESCA, Dottore Commercialista e Revisore Contabile

Programma

Le scritture di assestamento:
Scritture di ammortamento, integrazione e rettifica
Le rimanenze
Le poste valutative: fondi di svalutazione, fondi oneri e fondi rischi
Le imposte correnti, anticipate e differite

Bilancio d’esercizio:
I postulati del bilancio
I criteri di valutazione
La struttura dello Stato patrimoniale e del Conto Economico
Le novità in materia di bilancio d’esercizio ai sensi del D.lgs 139/2015

Dal bilancio civile al bilancio fiscale:
Adeguare il piano dei conti alle necessità contabili, gestionali e fiscali
ll “doppio binario” ed il sistema delle variazioni in aumento e in diminuzione
Il calcolo delle imposte dirette: Irap ed Ires
Il calcolo delle imposte anticipate e differite
I principali adempimenti fiscali e relative scadenze
Le registrazioni legate agli adempimenti fiscali

La gestione dei costi non deducibili:
Spese relative a autovetture
Spese di manutenzione ordinaria e straordinaria
Spese di pubblicità, propaganda e sponsorizzazione
Spese di telefonia
Costi di leasing e di noleggio
Plusvalenze/Minusvalenze e sopravvenienze attive/passive
Accantonamento rischi ed oneri
La deducibilità degli interessi passivi
Costi inerenti il personale e gli amministratori
Trasferte e rimborsi spese
Auto concesse in uso promiscuo a dipendenti ed amministratorI

La lettura del bilancio:
Il bilancio: Stato Patrimoniale, Conto Economico, Nota integrativa, Rendiconto finanziario, Relazione sulla gestione: tempistica e redazione

  • euro

    680,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    790,00 Euro + IVA
    Agevolazioni:
    · la quota di iscrizione comprende la partecipazione di due collaboratori appartenenti alla stessa azienda

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    I prezzi sono comprensivi di colazione di lavoro.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Amministrazione Finanza Controllo CA.AFC.F027.20

    Riferimenti: Marco Bianchi - 0422-916458 - impresa@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.