RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) - Pordenone

Calendario

24 e 26 settembre, 1, 3, 8, 10, 15 e 17 ottobre 2019 - orario 14.00/18.00

Totale Ore

32

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

L'art. 37 comma 11 del D. Lgs. 81/2008 prevede che i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza frequentino corsi di formazione di base per poter ricoprire tale ruolo. L’obiettivo del corso è quello di formare il personale incaricato del ruolo di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi esistenti sui luoghi di lavoro.

Il programma e l’articolazione del corso derivano dall’accordo tra le parti sociali raggiunto in sede all’Organismo Paritetico Provinciale di Pordenone.

Riferimento Normativo

Art. 37 comma 11 del D. Lgs. 81/2008

A chi è rivolto?

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza di nuova nomina in aziende con sede in provincia di PORDENONE. Per la partecipazione al corso è prevista una buona conoscenza della lingua italiana.

Programma

- Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza: chi sono; perché partecipare al corso; perché fare sicurezza e come fare sicurezza; cos’è il decreto 81/2008 e quali obiettivi si prefigge; chi sono le figure interessate.
- Responsabilità delle figure ed aspetti legali.
- Organi di vigilanza e controllo: i diversi Enti; le attività ispettive nei luoghi di lavoro; l’iter previsto dal D.Lgs. 758/94.
- Comunicazione interpersonale.
- Rischi aziendali.
- La sorveglianza sanitaria.
- La gestione del primo soccorso aziendale. La gestione aziendale dell’infortunio e delle emergenze: cenni sulla copertura assicurativa INAIL; gli infortuni in itinere; le statistiche degli infortuni; antincendio ed evacuazione.
- Illustrazione del sistema di gestione della sicurezza mediante i ruoli delle varie figure. Chi fa cosa. Lettura guidata del D.Lgs. 81/2008 (aggiornato dal D.Lgs. 106/2009) in una prospettiva di “Sistema di Gestione” della Sicurezza.
- Brevi cenni alla Normativa ante D.Lgs. 81/2008.
- Gli strumenti aziendali della prevenzione. La valutazione dei rischi: cos’è, come si fa. Le misure tecniche organizzative procedurali di prevenzione e protezione: procedure gestionali; istruzioni operative; formazione e informazione.
- Ruolo, facoltà, compiti del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Principi costituzionali e civilistici.
- Gli organismi bilaterali.
- Verifiche e rilancio del processo di miglioramento continuo: verifiche obbligatorie per legge; audit periodici nei reparti; riunione periodica di prevenzione; aggiornamento della Valutazione dei Rischi; fissazione obiettivi.
- Test finale.

  • euro

    450,00 Euro + IVA

    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Qualità Sicurezza Ambiente CA.QSA.F029.19

    Riferimenti: Federica Moino - 0434/526479 - sicurezza@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.