RSPP/ASPP - Modulo B comune
D.Lgs. 81/08 e Accordo CSR 07/07/2016

Calendario

8, 15 22 e 29 aprile; 6, 13 e 20 maggio 2019 - orario 9.00/13.00 e 14.00/18.00

presso SEDE DI PORDENONE - Piazzetta del Portello, 2

Obiettivi

Il corso è finalizzato al conseguimento di parte dei requisiti formativi previsti per gli Addetti e i Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione.

Il modulo B riguarda la formazione tecnico-specialistica (rischi e misure di prevenzione e protezione) comune alle figure di RSPP e ASPP. Vale per tutti i settori ATECO (NB. per alcuni di essi è previsto anche un ulteriore modulo di specializzazione).
Dal termine del corso decorre l’obbligo di aggiornamento, che andrà periodicamente ripetuto nell’arco di tempo massimo di cinque anni.

Riferimento Normativo

- Art. 32 del D.Lgs. 81/08;
- Accordo del luglio 2016 tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti del servizio prevenzione e protezione, ai sensi dell'articolo 32 del decreto legislativo 09 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

A chi è rivolto?

Addetti e Responsabili del servizio di prevenzione e protezione.
I partecipanti devono essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore e dell’attestato riferito al modulo A (o di un titolo di studio valido per l’esonero).

Il corso NON costituisce né sostituisce la formazione prevista per i Datori di Lavoro che intendono assumere il ruolo di RSPP.

Per la partecipazione al corso è prevista una buona conoscenza della lingua italiana.

Programma

UD1 Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti.
UD2 Ambiente e luoghi di lavoro.
UD3 Rischio incendio e gestione delle emergenze Atex.
UD4 Rischi infortunistici:
Macchine impianti e attrezzature.
Rischio elettrico.
Rischio meccanico.
Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci.
Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo.
UD5 Rischi infortunistici: Cadute dall’alto.
UD6 Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro:
Movimentazione manuale dei carichi.
Attrezzature munite di videoterminali.
UD7 Rischi di natura psico-sociale:
Stress lavoro-correlato.
Fenomeni di mobbing e sindrome da burn-out.
UD8 Agenti fisici.
UD9 Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto.
UD10 Agenti biologici.
UD11 Rischi connessi ad attività particolari: ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti.
Rischi connessi all’assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcol.
UD12 Organizzazione dei processi produttivi.

  • euro

    990,00 Euro + IVA iscritto ad Assindustria VenetoCentro e Territoriali FVG
    1.350,00 Euro + IVA
    Durante lo svolgimento, o al termine dell’attività formativa, il materiale didattico verrà reso disponibile in versione digitale.
    Per conoscere le Agevolazioni previste sui nostri corsi, consultare le Note Organizzative.

  • info

    Area e codice: Qualità Sicurezza Ambiente CA.QSA.F073.20

    Riferimenti: Federica Moino - 0434/526479 - sicurezza@unisef.it

Tutti i corsi del catalogo possono essere personalizzati ed erogati anche in sede aziendale.