L’Area Formazione Finanziata segue le Aziende e le Persone nella realizzazione di attività formative finanziate con bandi e avvisi pubblici (FSE, FESR), stanziati dai fondi interprofessionali (Fondimpresa, Fondirigenti) o da altri enti e istituti.

finanziamenti

I nostri esperti individuano le soluzioni più efficaci per sfruttare al meglio i finanziamenti a disposizione, traducono gli obiettivi di sviluppo in un piano formativo finanziabile, gestiscono il finanziamento dalla fase di richiesta fino all’ottenimento dell’importo finanziato.

Le aree di intervento spaziano su molteplici tematiche:

  1. Formazione continua;
  2. Formazione per la promozione delle pari opportunità;
  3. Percorsi formativi a favore dell’inserimento lavorativo di inoccupati e disoccupati;
  4. Servizi per l’impiego e Progetti Speciali.
Image

Fondo Sociale Europeo

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) è uno degli strumenti finanziari dell'Unione Europea finalizzato a promuovere la coesione economica e sociale e a ridurre le disparità esistenti tra gli Stati e le diverse Regioni dell'Unione.

Scopri di più
piano formativo
Apprendistato

Apprendistato professionalizzante o di mestiere

La formazione di tipo professionalizzante e di mestiere, svolta sotto la responsabilità dell’azienda, venga integrata, nei limiti delle risorse annualmente disponibili, dall’offerta formativa pubblica, interna o esterna all’ azienda, finalizzata all’acquisizione di competenze di base e trasversali, per un monte complessivo non superiore a centoventi ore per la durata del triennio e disciplinata dalle Regioni sentite le parti sociali e tenuto conto dell'età, del titolo di studio e delle competenze dell'apprendista

Nuovi finanziamenti per la formazione

Nei prossimi mesi saranno pubblicati nuovi bandi per favorire la competitività delle imprese e sostenere la crescita professionale delle persone.

Se siete interessati alla formazione finanziata, compilate il format di seguito ripotato.

Sarà nostra cura contattarvi per approfondire le esigenze e valutare la soluzione migliore per la vostra azienda.

Raccolta Fabbisogni Formativi

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità
news
FINANZIAMENTI
24-11-2021
È uscito il nuovo avviso di Fondirigenti
È stato pubblicato l’Avviso settoriale 2/2021 di Fondirigenti - La ripartenza dei settori “Made in” - che intende supportare lo sviluppo delle competenze e l’aumento di competitività dei settori “Made in” più colpiti dalla crisi post Covid-19.Sono stati individuati 4 settori:- Automotive- Moda e accessori- Legno e arredo- TurismoI piani formativi dovranno essere finalizzati a:sviluppare skill e dotazioni manageriali per sostenere la ripartenza dei settori più colpiti dalla pandemia;promuovere iniziative aggregate, coinvolgendo più imprese di uno stesso settore con comuni esigenze di sviluppo delle competenze manageriali;rendere strutturali le pratiche di valutazione degli impatti attesi dalla formazione sulle performance e sull’organizzazione aziendale.Potranno partecipare all’Avviso solamente:le aziende che rientrano nella lista di codici ATECO segnalati nell’avviso;le aziende che, pur non rientrando nella suddetta classificazione ATECO, possono attestare l’appartenenza a uno dei 4 settori dell’Avviso in virtù di un fatturato minimo del 50% sul totale annuo, riferito a clienti operanti in uno dei suddetti settori.I piani possono essere presentati nel periodo dicembre 2021/gennaio 2022 e per questo UNIS&F sta già cominciando a lavorare sui possibili progetti: le aziende interessate a partecipare all’iniziativa possono compilare il seguente form (dove sono specificati i codici ATECO che rientrano nell'Avviso per permettere alle aziende di verificare i propri requisiti) entro venerdì 10 dicembre 2021.Consulta qui i dettagli dell'Avviso.Per informazioni:Enrica BianchinTel. 0422 916497E-mail: fondirigenti@unisef.it
FINANZIAMENTI
28-09-2021
DGR 1243 - DI MANO IN MANO - Interventi di Age and Diversity Management per le persone e le organizzazioni
La Regione Veneto ha pubblicato nei giorni scorsi un nuovo Bando per la formazione di imprenditori, soci e collaboratori aziendali. La situazione emergenziale ha dimostrato che per affrontare le sfide del nostro tempo è indispensabile acquisire le giuste competenze per un lavoro di qualità: sia per mantenere la propria occupazione che per avviare una nuova sfida professionale. Nei mesi di crisi economico-sanitaria inoltre sono aumentate le istanze di rilancio di molti lavoratori aged che intendono mettere a frutto il bagaglio di competenze maturate nel corso della propria vita lavorativa.UNIS&F, ente accreditato per la Formazione Continua, intende mettere a disposizione di tutte le imprese del territorio il proprio know-how per permettere di sfruttare quest’opportunità.Le proposte progettuali potranno riferirsi ad una delle seguenti linee progettuali:1 - ANCHE “Age and Diversity Management”Progetti che mirano ad accompagnare i lavoratori in percorsi di invecchiamento attivo, formando i lavoratori over perché rimangano al passo con le evoluzioni aziendali in particolare in materia di digitale e competenze trasversali, favorendo lo scambio intergenerazionale e sensibilizzando le aziende alla creazione di piani di carriera.2 - AVANTI - Passaggio generazionale e “Family Business”Progetti finalizzati al passaggio generazionale, indipendentemente dall’età dei partecipanti. 3 - ANCORA - Linea per persone occupateProgetti destinati a persone over aged che necessitino di nuove competenze per il mantenimento del posto di lavoro.DestinatariLinea 1 - ANCHE e Linea 2 - AVANTI: lavoratori occupati presso imprese con sede in Veneto, titolari d’impresa, lavoratori autonomi e liberi professionistiLinea 3 - ANCORA: lavoratori occupati che dovranno essere coinvolti nelle attività formative al di fuori dall’orario di lavoro, titolari d’impresa, lavoratori autonomi e liberi professionisti.Vincoli di partecipazione- É consentita la partecipazione a un solo Progetto (Linea 1 o Linea 2) da parte della stessa azienda;- non sono ammissibili come destinatari coloro i quali abbiano un rapporto di lavoro con: soggetti riferibili ai settori della sanità e socio-assistenziale; organismi di formazione, accreditati o non; soggetti pubblici o privati quali Comuni, enti pubblici, associazioni economiche di interesse pubblico, associazioni datoriali e di categoria.Scadenza di presentazione dei progetti alla Regione: 28 ottobre 2021 - ore 13.00Normativa di riferimentoLe iniziative di cui al presente Avviso si configurano come Aiuti di Stato. Gli interventi che verranno attivati rientrano nel “Temporary Framework (TF) for State aid measures to support the economy in the current COVID-19 outbreak” di cui alla Comunicazione del 19.3.2020 C(2020) 1863 final e successive modifiche e integrazione.AdesioneLe aziende interessate a partecipare all’iniziativa, possono compilare il form presente al seguente link e contattare i nostri uffici entro venerdì 8 ottobre 2021 per ogni ulteriore informazione.Per informazioni:Area progettazione - Paola GonzatoTel 0422 916454/459/468 E-mail: progettazione@unisef.it