Image

Tecnico della progettazione della stampa 3D

Percorso 3 - RESKILLING

Loghi partner

Formazione Reskilling (RRSP) mirata al profilo Tecnico della progettazione e della stampa 3D

160 ore

Il Tecnico della progettazione e della stampa 3D si occupa della realizzazione, sotto forma di prototipo o di prodotto finito, di realizzare manufatti artigianali o a carattere dimostrativo attraverso tecniche di modellazione tridimensionale e l’utilizzo di specifici software e dispositivi per la stampa 3D, individuando i materiali di produzione più opportuni e tenendo conto del contesto d'utilizzo. Il Tecnico della Progettazione della Stampa 3D può trovare impiego come tecnico per il design, la progettazione e la prototipazione in imprese di artigianato artistico o di produzioni industriali all’interno degli uffici progettazione/tecnico.

 

Competenze

In particolare verranno sviluppate competenze utili per:
  • realizzare un modello tridimensionale 
  • convertire un modello tridimensionale in istruzioni di dialogo con la stampante 3D
  • produrre un manufatto attraverso la stampante 3D 
  • realizzare la virtualizzazione di un oggetto reale
 

Risultati attesi

  • Analizzare la richiesta del committente, le tendenze evolutive e le esigenze del mercato di riferimento, per valutare gli aspetti di bisogno potenziale e la domanda/offerta di prodotti realizzati/realizzabili con tecniche di stampa 3D
  • Applicare tecniche e processi del design thinking per sviluppare l’idea creativa, partecipando all’elaborazione di un progetto di massima e valutandone la sostenibilità
  • Provvedere alla definizione delle specifiche tecniche per la realizzazione di disegni tecnici, analizzando e traducendo le richieste del cliente interno/esterno
  • Eseguire disegni tecnici d'insieme e di dettaglio degli elementi componenti il soggetto  da rappresentare, utilizzando le tecniche e le tecnologie più adeguate
  • Utilizzare software per la realizzazione di modelli solidi tridimensionali
  • Utilizzare tecniche, strumentazioni e attrezzature per lo slicing
  • Analizzare il modello tridimensionale, interpretando i disegni tecnici ed estrapolando le misure del pezzo da realizzare Utilizzare i software di programmazione e controllo delle stampanti 3D, impostando i parametri per la lavorazione prevista
  • Applicare tecniche per la stampa in 3D di ciascuna porzione del manufatto tridimensionale da realizzare, verificando la corrispondenza tra le indicazioni in entrata e l'output progettuale
  • Valutare eventuali punti critici della lavorazione, utilizzando strumenti di collaudo, verifica e misurazione, al fine di stabilire interventi migliorativi

Sei interessato al percorso?

Compila il form

Requisiti per partecipare

Per partecipare è necessario essere in possesso del Patto di Servizio e relativo Assegno GOL rilasciato dal Centro per l’Impiego - Percorso3 “Riqualificazione (Reskilling)”.
La verifica dei requisiti di accesso al Programma GOL compete ai Centri per l'Impiego, pertanto contatta il CPI della tua zona e richiedi la valutazione iniziale dei fabbisogni (Assessment). Se poi vuoi fare proprio questo corso ricordati di indicare UNIS&F come Ente di preferenza per la gestione del tuo percorso formativo.​​​​​​​
​​​​​​​

Indennità di frequenza

Per l’attività formativa in aula è prevista un'indennità di frequenza pari a 3,50€/ora per le ore svolte in presenza (riconosciuta a conclusione dell’intervento formativo, per le ore effettivamente svolte e solo al raggiungimento di una frequenza minima del 70% del monte ore previsto).
Per la fase di tirocinio è prevista un’indennità di tirocinio di €450lordi/mese: anche in questo caso l’indennità verrà erogata solo se si raggiunge la frequenza minima del 70% del monte ore mensile previsto​​​​​​​.
 

Periodo e sede di svolgimento

Le attività formative verranno attivate al raggiungimento del numero minimo di utenti previsti dalla direttiva​​​​​​.
Sede: UNIS&F - Piazza delle Istituzioni, 12 31100 Treviso e UNIS&FLab - Via Venzone, 12 31100 Treviso
​​​​​​​

Attestazioni

Al termine del corso e a superamento di un eventuale test sulle competenze acquisite, verrà rilasciata l’attestazione finale di messa in trasparenza delle competenze, che potrà essere anche parziale in caso di ritiro anticipato​​​​​​​.

Contatta direttamente il referente:

Catia bettiol

Contatta direttamente il referente:

Mariolina ceparano