È uscito il nuovo avviso di Fondirigenti

Pubblicata il 24 novembre 2021

È stato pubblicato l’Avviso settoriale 2/2021 di Fondirigenti - La ripartenza dei settori “Made in” - che intende supportare lo sviluppo delle competenze e l’aumento di competitività dei settori “Made in” più colpiti dalla crisi post Covid-19.

Sono stati individuati 4 settori:
- Automotive
- Moda e accessori
- Legno e arredo
- Turismo

I piani formativi dovranno essere finalizzati a:

  • sviluppare skill e dotazioni manageriali per sostenere la ripartenza dei settori più colpiti dalla pandemia;
  • promuovere iniziative aggregate, coinvolgendo più imprese di uno stesso settore con comuni esigenze di sviluppo delle competenze manageriali;
  • rendere strutturali le pratiche di valutazione degli impatti attesi dalla formazione sulle performance e sull’organizzazione aziendale.

Potranno partecipare all’Avviso solamente:

  • le aziende che rientrano nella lista di codici ATECO segnalati nell’avviso;
  • le aziende che, pur non rientrando nella suddetta classificazione ATECO, possono attestare l’appartenenza a uno dei 4 settori dell’Avviso in virtù di un fatturato minimo del 50% sul totale annuo, riferito a clienti operanti in uno dei suddetti settori.

I piani possono essere presentati nel periodo dicembre 2021/gennaio 2022 e per questo UNIS&F sta già cominciando a lavorare sui possibili progetti: le aziende interessate a partecipare all’iniziativa possono compilare il seguente form (dove sono specificati i codici ATECO che rientrano nell'Avviso per permettere alle aziende di verificare i propri requisiti) entro venerdì 10 dicembre 2021.

Consulta qui i dettagli dell'Avviso.


Per informazioni:
Enrica Bianchin
Tel. 0422 916497
E-mail: fondirigenti@unisef.it