Transizione di carriera

Scelta responsabile per una “seconda carriera”


Gestire e sviluppare la propria carriera significa saper definire un progetto professionale, utilizzando le risorse personali, promuovendo innovazione e dinamismo e governando le situazioni critiche.

Quando si esce da un’organizzazione in cui si è cresciuti per anni, è difficile valutare le opzioni con chiarezza: paura e fiducia si alternano in un ritmo destabilizzante. Proprio in questa fase però occorre la lucidità di pensare a se stessi in modo costruttivo e organizzato affidando ad esperti l’incarico di dare supporto e riscontro professionali. Per ritrovare la fiducia in se stessi e dare continuità e valore alla propria vita professionale c’è bisogno di metodo.

Nei momenti di transizione e cambiamento diventa fondamentale avere dei punti di riferimento che permettano di rileggere i propri comportamenti nei termini di concretezza e tempestività. Per definire e concretizzare i propri obiettivi, una completa e qualificata assistenza faciliterà tale processo di autoconsapevolezza, rafforzando e canalizzando le leve e le risorse per perseguire un processo di sviluppo professionale o di transizione di carriera.

La proposta di Unimpiego Treviso è fatta su misura e pensata per affiancare la persona nella definizione del nuovo progetto professionale, portandola a utilizzare una consulenza individuale, articolata in fasi, obiettivi e strumenti e informazioni.

Consulta qui il dettaglio delle attività.


Contatta gli uffici di Unimpiego per maggiori informazioni.